Correlazione tra mal di denti e mal di schiena

Mal di denti e mal di schiena.

Succede che alcuni clienti varchino la soglia del mio studio lamentando dolori al collo e all'orecchio, che, per riflesso, si ripercuote su tutta la schiena.

Tanti anni fa feci un corso intensivo di aggiornamento massoterapico e per la prima volta sentii parlare di gnatologia (branca della Ondontoiatria che studia la fisiologia, la patologia e le funzioni della mandibola e pertanto studia i rapporti tra i mascellari, i denti, le due articolazioni tempero-mandibolari, i muscoli che muovono i mascellari e il sistema nervoso che comanda quei muscoli, compresa la lingua) e della stretta relazione che poteva esserci fra il mal di schiena e la masticazione sbagliata. Ho scoperto che una masticazione sbagliata può essere causa o la concausa, di numerose patologie.

Con l'ausilio di varie tecniche di massaggio e anni di esperienza in questo campo, riesco a dare grande sollievo a clienti con:

Emicrania

dolori alle gambe

contratture dei muscoli cervicali

ronzii alle orecchie

vertigini

diminuzione della vista

tensione all' ATM (articolazione temporo mandibolare)

E' incredibile quanti problemi possa generare na contrattura muscolare: il nostro corpo può compensarla variando la postura, ma talvolta questo comporta un'errata distribuzione dei pesi, con conseguenti sovraccarichi di altri parti del corpo, per esempio il ginocchio.

Spesso una concausa del serramento dei denti è da ricercarsi nello stress e nelle tensioni in cui vive l'uomo moderno, infatti molte persone soffrono di bruxismo (digrignamento dei denti)

Se la malocclusione persiste si possono avere problemi postulai con:

mal di schiena

formicolii alle dita e alle mani

sciatalgie

Se dovessi avere sintomi inerenti a questo articolo dovresti consultarti con il tuo Ognatologo, posturologo di fiducia che ti prescriverà dei trattamenti Massoterapici per riequilibrare la tua situazione muscolare e a sua volta posturale.

Prendi un primo appuntamento per un consulto al 3337301114.

Loredana.

 

 

I commenti sono chiusi